Social

Il Po’ da Codigoro alla Foce…solo con un Cellulare a disposizione…fotografo di matrimoni

Pubblichiamo questo articolo fotografico per mostrarvi alcuni scatti di ieri mattina, partendo da Codigoro seguendo il Po’ fino alla foce di Lido DI Volano all’interno del Parco del Delta, con a disposizione solo un cellulare da 5 Mega Pixel Htc.

Vogliamo far vedere ai nostri clienti che si può raggiungere un buon risultato anche con un’ attrezzatura ridotta all’osso, l’importante è avere un’ottima base da fotografo, quindi conoscere le varie regole per la costruzione dell’inquadratura, sapendo di avere a disposizione solo un’ottica grandangolare 28mm f:2,8.

Il problema di avere solo il cellulare è che, per i meno esperti, diventa molto complicato impostare la foto e scattare a causa dell’ impugnatura e del sistema di ripresa limitato del telefono.

Ma con un po’di allenamento, alla fine il risultato, come in tutte le cose, salta fuori.

L’idea che vogliamo esporre è che, con la foto del cellulare, purtroppo non possiamo realizzare gran chè, allora dobbiamo munirci di programmini ausiliari che ci permettano di lavorare la foto in modo più professionale.

Utilizzando il sistema operativo Android, abbiamo un’infinità di opzioni…..quella presa in considerazione da noi è “Little Photo”.

Un sistemino di post produzione che ci fornisce tante chances, per lavorare le nostre foto da cellulare, in modo da rielaborarle come se fossero passate da Photo Shop.

Con i limiti che chiaramente conseguono all’utilizzo del telefono.

 

In questa piccola galleria vedete le foto di un piccolo Tour sul Po’  in solitaria partendo da Codigoro arrivando fino al mare, attraversando il Parco del Delta.

Chiaramente non dà la stessa soddisfazione che fotografare con la Reflex, ma possiamo realizzare piccoli quadri Fine Art, unendo lo scatto semplice del cellulare all’originalità di chi rielabora la foto nel post produzione.

Non dimenticandoci i limiti dell’ottica che, in scarsità di luce, lavora veramente male e che non avendo zoom dobbiamo limitarci nell’inquadratura.

Per concludere: andiamo a fotografare con la nostra attrezzatura al completo, ma non dimentichiamoci che con il nostro telefono, se è di ultima generazione, possiamo comunque realizzare delle piccole opere d’arte in qualsiasi momento ed in qualunque luogo senza l’ausilio del Pc per il post produzione.